Definire del contenuto di default nelle sezioni di un layout Razor header image

In un’applicazione ASP.NET Core vi potrà capitare la necessità di avere una porzione di codice html che dovrà essere differente solo in alcune pagine. Un esempio, l’area di amministrazione molto spesso ha un menu diverso dalle pagine pubbliche. Oppure una pagina potrebbe evare una sidebar con alcune immagini al posto del classico menu.

Se già utilizzate ASP.NET Core, sapete benissimo che nel definire una sezione in una pagina di layout, è possibile indicare se questa sia obbligatoria o meno:

@RenderSection("Scripts", required: false)
Continue reading...
Link della settimana #13 header image

Esperimento fallito. Fare il post con i link della settimana è utile per permettere a chi non segue i social di avere un’idea delle ultime novità, ma dal lato opposto, un post a settimana nasconde completamente gli altri post utili che potrebbero esserci in questo blog.

Quindi devo trovare un sistema migliore. O creare una nuova voce di menu (ma non so in quanti poi la vedano), o magari far diventare questa rubrica in “Link del mese” (che al momento la trovo più fattibile). Avete idee o proposte?

Continue reading...
Link della settimana #12 header image

Questa settimana sono stato un po’ lontano dai vari social in quanto ero al Microsoft MVP Summit 2019…che per me è voluto dire di (volutamente) lasciare a casa il PC e dedicarmi totalmente alla sessioni e al cazzeggio (non capita tutti i giorni di essere dalle parti di Seattle).

Ma ho comunque trovato un po’ di tempo per riportare in questo post alcuni articoli interessanti di questa settimana.

Continue reading...
Differenza tra stringhe: Levenshtein distance header image

Può capitare di dover capire quanto due stringhe sono simili, oppure trovare la stringa più vicina ad una inserita.

Un caso pratico?

Nell’era delle interfacce vocali come Alexa, Google Home, Cortana o Siri, ci troviamo di fronte al riconoscimento/traduzione dal parlato al scritto, e capita (molto spesso) che il riconoscimento non sia affidabile al 100%.

Continue reading...
Link della settimana #11 header image

Ecco il primo di una serie di post settimanali (almeno questa è la speranza) dove potere trovare alcuni link ad articoli e post che ritengo particolarmente interessanti. Così se qualcuno di voi è un pò assente dai social, slack o altri canali, possa trovare qui le ultime novità.

Continue reading...
Eseguire il crop di un'immagine da CSS header image

Le potenzialità che offrono i fogli di stile sono davvero molte, e non si finisce mai di imparare.

Problematica del giorno, trovare il modo di tagliare (fare il crop) dell’immagine che trovate qui sopra al post, ma in modo automatico, senza che debba aprire Photoshop, Paint o altri applicativi. E mi sono messo alla ricerca.

Continue reading...
Community ed eventi...quello che ti perdi header image

Ti organizzo un evento ad un passo da casa e mi rispondi “non vengo tanto non mi interessa l’argomento”?!?
Mi spiace ma non hai capito un cazzo il vero valore di questi momenti.
E se pensi/aspetti che sia l’azienda a doverti mandare, non hai capito un cazzo, sono finiti quei tempi, e dovresti pensare tu per primo alla tua formazione.

Le community, e gli eventi che vengono organizzati, non sono fatti solo di contenuti, ma sono fatti da Persone…o meglio, sono fatti dalle Persone che li frequentano e li vivono.

Continue reading...
Markdown, questo sconosciuto header image

Con la volontà di ritornare a scrivere ho cercato nuovi stimoli/tecnologie, e nel mettere in piedi questo blog ho trovato alcune tematiche per i primi post.

Questo blog sfrutta Jekyll e GitHub Pages, due tecnologie che lavorano assieme e permettono di convertire del testo scritto in markdown in pagine statiche (html) che vengono subito esposte nel web. E da qui nasce questo post.

Continue reading...
Si ricomincia...A B C, 1 2 3 header image

Ed ecco che su Twitter qualcuno condivide nuovamente un vecchio post di Scott Hanselman (link), e qualcosa scatta. Un post che conosco, e di cui ho condiviso ogni singola parola.

Da troppo non scrivo. Forse per l’aspettativa di dover dare sempre qualcosa di qualità, qualcosa che non debba mai deludere…e il mio blog mi va stretto da un po’…e mi convinco che per ritornare a scrivere sia meglio dare un netto taglio col passato e ricominciare dalle basi, dall’a b c.

Continue reading...